Sabato soleggiato e mite.

Domenica forte instabilità, calo termico.

Approfondimenti

E' primavera, ma a svegliarsi sarà il GENERALE INVERNO!

"Ma che inverno è questo? Ci sono le zanzare, sbocciano fiori, si può andar al mare. Ma che senso ha ormai aprire nuovi impianti sciistici a Piano Battaglia, creare piste a Floresta?" Sono tra le frasi più ricorrenti in questi giorni, in primis da parte di chi collega il riscaldamento globale del nostro pianeta, all'impossibilità (non si comprende la ragione fisica!) dello 'split' del vortice polare e della discesa verso il Mediterraneo di un suo lobo, magari per merito della spinta meridiana dell'anticiclone sub-tropicale di natura oceanica, comunemente noto come alta pressione delle Azzorre, e la genesi del cosidetto "blocco atlantico", in grado di respingere le miti correnti occidentali e far scorrere lungo il suo bordo orientale un freddo flusso artico.

Oltre alle disquisizioni sui cambiamenti climatici, ci sono però anche le previsioni meteorologiche che ci portano, per fortuna, a più stretto contatto con la realtà. A fine dicembre avevamo preannunciato, dopo un mese nella norma sotto il profilo termico, una prima metà di gennaio all'insegna di valori ben superiori alle medie climatiche stagionali, con picco del caldo intorno al 10 (tra oggi e domani sarà piena primavera, con massime ben oltre i 20 °C) ed il ritorno, o meglio l'arrivo, dell'inverno verso metà mese. Ebbene, in base agli ultimi dati in nostro possesso, la data in questione, quella della svolta, possiamo individuarla proprio nel 15-16 gennaio.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto: E' primavera, ma a svegliarsi sarà il GENERALE INVERNO!

Il Gennaio che verrà: arriva il primo freddo?

Cari amici di Tempo Sicilia, ci eravamo lasciati con la tendenza per la prima parte del mese di Gennaio (http://temposicilia.it/index.php/articoli/838-capodanno-2016-il-meteo-in-sicilia). Chi ci segue sa che raramente ci avventuriamo in previsioni oltre i 7-8 gg, figurarsi a due settimane piene. Ebbene, nella scorsa circostanza lo abbiamo fatto, avendo valutato una elevatissima predicibilità atmosferica, stimata attraverso il sistema ENSEMBLE. Ed in effetti è confermata l'avvezione calda per il prossimo weekend e la giornata di lunedì, quando raggiungeremo temperature pienamente primaverili. Avevamo però anche annunciato il ritorno o meglio l'arrivo dell'inverno, intorno a metà mese. Confermato? Quando arriverà la svolta in tal senso?

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto: Il Gennaio che verrà: arriva il primo freddo?

Capodanno 2016 e tendenza fino al 15 gennaio

Anno nuovo, vita nuova. Andrà così, almeno per la circolazione atmosferica sulla nostra Europa. Dopo un dicembre estremamente stabile, con alta pressione, assenza di piogge, scarsa ventilazione, temperature perennemente stazionarie e perfettamente in linea con le medie climatiche del periodo, la configurazione barica a scala continentale muterà rapidamente e tornerà a farci prendere finalmente l'altalena. In questo primo scorcio di inverno, infatti, alla voce ondate di caldo e freddo, aldilà delle solite esagerazioni giornalistiche (bagno a Mondello con 16 °C fatto passare per uno scenario insolito ed extrastagionale), abbiamo segnato la cifra ZERO. In arrivo una svolta?

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto: Capodanno 2016 e tendenza fino al 15 gennaio

La tempestosa notte dell'Epifania

I caldi venti di Libeccio e le temperature massime di 23 °C saranno presto un lontano ricordo. Nel corso della giornata dell'Epifania, infatti, un nucleo d'aria fredda in quota, proveniente dal nord Europa, si riverserà sul Mediterraneo centrale dando luogo a marcate condizioni di instabilità atmosferica. Le prime piogge giungeranno in mattinata sulle province occidentali e tenderanno ad estendersi a buona parte dell'Isola, se si eccettuano alcune località del settore sud-orientale, più al riparo dai venti di Ponente. Ma sarà dalla sera e soprattutto tra la notte e le prime ore del mattino di giovedì che la perturbazione, sorvolando le calde acque superficiali del Tirreno, darà il meglio di sé. Che cosa dovremo aspettarci nella tempestosa notte del 7 gennaio?

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto: La tempestosa notte dell'Epifania

Ed ecco la svolta: previsioni NATALE e CAPODANNO

Nessuna anomalia termica in SICILIA. Come promesso anche la seconda decade di dicembre è proseguita senza grossi scossoni meteorologici. La stoica compattezza del vortice polare ha letteralmente inibito, infatti, i cosiddetti "scambi meridiani", ovvero l'afflusso d'aria artica verso sud e quella tropicale verso nord. Il conseguente innanzalmento di latitudine della fascia degli anticicloni sub-tropicali ha determinato una lunghissima fase all'insegna dell'alta pressione su buona parte dell'Europa, apportando forti anomalie termiche positive e marcato, anzi pesante, deficit pluviometrico.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto: Ed ecco la svolta: previsioni NATALE e CAPODANNO

Pagina 2 di 20

Temporali live

Fulminazioni live meteo

Sat Visible

Satellite visibile

Sat Infrared

Satellite infrarosso

Estofex Allerta

Fulminazioni live meteo

 
Vai all'inizio della pagina